NULL Ariodante Ciccolini - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Molto importante per la storia di Rotella tra il XVIII e il XIX secolo, la figura di Monsignor Ariodante Ciccolini, discendente di una nobile famiglia che tanto fece per il paese.
Trasferitosi a Roma, conseguì importanti incarichi, come Cameriere segreto di Papa Pio IX. Fu inoltre Beneficiario della Basilica Liberiana in Roma (Santa Maria Maggiore), e Canonico onorario delle Cattedrali di Ascoli Piceno, di Montalto delle Marche e della Colleggiata del suo paese natale.
Grazie alla sua instancabile opera si deve la costruzione della chiesa di Santa Viviana e la traslazione del corpo della santa a Rotella.
Donò la sua collezione di reliquiari ed oggetti sacri, oggi custoditi presso il museo diocesano nella chiesa medesima.
Morì a Roma e venne sepolto al cimitero del Verano, ma oggi riposa nella cripta della chiesa che fece edificare.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze