login
Visualizza sulla mappa

Nasce ad Altidona nel 1899. Di nobili ascendenze, è noto con lo pseudonimo di Cesare d'Altidona. Svolse attività giornalistica collaborando con brillanti ed esaurienti articoli in importanti testate giornalistiche locali. Scrisse di eventi storici e personaggi illustri delle Marche che pubblicò in seguito in svariate riviste. Compose anche delle canzoni, in particolare una su Maria Josè del Belgio, in occasione delle nozze con il Principe Umberto di Savoia, musicata dal maestro Nino Mercuri. Nel 1929 il Trevisani diede alle stampe l'esauriente "Guida Storico Artistica di Porto San Giorgio e Paesi limitrofi" che riscosse un ottimo successo, mentre nel 1940 uscì la biografia del Generale garibaldino Bartolomeo Galletti. Presentò nel 1948 in "Paesi d'incanto" liriche e pregevoli saggi letterali di scrittori marchigiani contemporanei. Doveroso menzionare anche che il padre, il Marchese Carlo, pioniere dell'automobilismo delle Marche, ed il nonno, suo omonimo, che fu valoroso patriota, giornalista e scrittore di opere storiche come "La Storia del Medioevo" e romanzi come "Mercenario di Monteverde", "La congiura di Pandolfo" e "I nipoti di Paolo IV".

Articolo estratto dalla pubblicazione: Cenni storici di Altidona. Di Gabriele Nepi. 1966.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze