login

Ci è solo possibile immaginare oggi l'impressione che avrebbe dato il passeggiare sotto la cinta muraria di Controguerra.
Poco si conserva degli edifici che la componevano e molti tratti sono stati inglobati dalle abitazioni che nei secoli avevano rimpiazzato gli ormai obsoleti sistemi difensivi medievali.
Se ne può seguire vagamente l'andamento sulla pianta dell'abitato e si intuisce che probabilmente avesse una forma a mandorla con la punta rivolta verso il torrione, dove avrebbe potuto sorgere la rocca, fulcro della difesa cittadina.
Una torre medievale si affaccia timidamente sul fronte meridionale delle mura tra la Porta Maggiore e il Torrione, riutilizzata più tardi come colombaia e attualmente come abitazione privata.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze