NULL Domenico Referza - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Nasce nel piccolo borgo di Rocca Santa Maria nel luglio del 1932. Fu un magistrato, scrittore e poeta. Dopo aver conseguito la laurea in Legge ed aver praticato l'avvocatura per alcuni anni, dopo vari concorsi accede alla magistratura ordinaria, ricoprendo per diciassette anni la carica alla Pretura nei centri di Torre de' Passeri, Montorio al Vomano e Giulianova. Titolare della sezione lavoro nel tribunale di Teramo fino all'improvvisa morte, avvenuta nell'ottobre del 1978, ricoprì vari incarichi come assistente ordinario di Diritto Civile alla facoltà di Giurisprudenza all'Università G. D'Annunzio di Chieti, fu anche professore di Diritto Privato sempre nello stesso ateneo. Docente presso la scuola di specializzazione di Diritto del lavoro, pubblicherà con la casa editrice Giuffrè un notevole numero di articoli e saggi di considerevole importanza; alcuni testi uscirono anche grazie alla proficua collaborazione con l'Università di Chieti. Nel campo letterario Domenico Referenza si distinse con una serie di romanzi e racconti che erano incentrati sul tema a lui caro della giustizia, mentre con la poesia privilegiò il senso di libertà e di verità. Tra i numerosi riconoscimenti ottenuti si annoverano come i premi "Roma città eterna" e " Dieci poeti da salvare".

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze