NULL Ferdinando Cicconi - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Nasce a Colli del Tronto nel 1831.
Dopo gli studi diventa allievo di Ignazio Cantalamessa e in seguito si trasferisce a Roma, dove entra in contatto con grandi artisti quali Tommasso Minardi e Francesco Podesti, incontrati presso l'Accademia Nazionale San Luca.
Nella prima parte di carriera artistica il Cicconi preferiva caratteri e tematiche classiche, mentre negli ultimi anni abbracciò il romanticismo.
Arista molto versatile, nel corso della sua carriera ebbe lavori che spaziavano dalla decorazione alle scenografie teatrali, ai ritratti, alle pitture sacre e storiche. Molto suggestive e importanti sono le decorazioni di molti Teatri delle Marche, come ad Ascoli Piceno, Sant'Elpidio a Mare e Fabriano.
Nella chiesa matrice di Colli, Santa Felicita, è presente una tela del Cicconi, ma la sua copiosa produzione pittorica e grafica è sparsa per molte collezioni private sia in Italia che all'estero.
Villa Cicconi, che si trova nel suo paese natale, divenne la sua dimora che egli progettò ed affrescò personalmente, curandone ogni dettaglio. Qui si spense nel 1886.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze