NULL Fonte Scodalupo - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

La fonte prende il nome dalla famiglia Scodalupo originaria del castello acquasantano delle Gottare, servita dall'omonima sorgente che data la sua abbondanza riforniva anche i vicini insediamenti di Piattoni, Colle e Forcella. Poco distante sono stati ritrovati frammenti in ceramica risalenti al neolitico, nominata a partire dal XV secolo è ricordata in un atto del 1551 insieme agli insediamenti della famiglia omonima, talvolta la troviamo chiamata anche col nome di Cerquito, nel XVIII secolo la località non era più abitata e nel 1818 ritroviamo solo come fonte. Recentemente rimaneggiata, è stata realizzata una copertura in cemento dove è stata realizzata anche una terrazza che si collega alla strada, raggiungibile dalla fonte attraverso una scalinata, è stata anche costruita una rampa di accesso che scende fino al piano della fonte. All'esterno si trova un grande abbeveratoio, mentre sotto la tettoia si trovano tre lavatoi alimentate da altrettanti fori nel muro che provengono dalla cisterna sotterranea, una terza vasca più bassa e massiccia occupa un lato della fonte. Un pezzo di storia di Castel di Lama che è ancora visitabile.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze