NULL Francesco Patella - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Nacque a Mosciano Sant'Angelo nel gennaio del 1880. Già molto giovane si appassiona al disegno. La famiglia incentivò la passione artistica di Francesco mandandolo a studiare presso il pittore Gennaro Della Monica a Teramo. Dopo questa esperienza il Padella si trasferì a Roma dove frequentò la Scuola libera del nudo all'Accademia delle Belle Arti; nel soggiorno romano perfezionò le sue doti nella bottega dell'artista Pietro Gaudenzi, molto noto nei primi decenni del Novecento. Tornato in Abruzzo ottenne molto presto numerosi commissioni lavorative nelle chiese di San Michele Arcangelo, del Rosario, di Sant'Antonio da Padova, nel suo paese natio, dove realizzò anche il monumento ai Caduti. La sua arte poliedrica lo portò ad essere un valente pittore, architetto e decoratore.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze