login
Visualizza sulla mappa

Nato nel maggio del 1877 nel borgo termale di Acquasanta, fu allievo del Maestro Pilade Bennati, un istituzione musicale del suo paese. Divenuto un valido trombettista, dovette emigrare come molti nel Piceno cercando fortuna negli Stati Uniti. In America dopo varie vicende fu "notato" da un importante impresario musicale, che lo ingaggiò e nel 1902 partì per le Filippine dove fece una tournèe molto apprezzata, le cronache dell'epoca riportarono che Giovanni era " un eccellentissimo musicante". Dopo questa esperienza divenne "prima tromba" della Banda dei Marines in seguito alla sua vittoria per concorso. Come prova un attestato di congedo del prestigioso corpo militare cui risulta che il Sabatini aveva raggiunto il grado di Sergente Maggiore. Prima dell'esperienza con i Marines Giovanni ottenne un ingaggio nell'Orchestra del leggendario Buffalo Bill, a cui che dovette a malincuore rinunciare nel momento in cui il "Circo" dovette effettuare un tour in Europa non avendo ancora maturato l'idea di tornare in patria. Nel 1906 però la "nostalgia" vinse e Sabatini ritornò ad Acquasanta dove divenne il Direttore della Banda Musicale locale. Ma il Comune decise di non finanziare più il Corpo Bandistico, e Giovanni decise di lavorare come fabbro nella sua bottega, continuando sempre a formare i giovani alla musica. Nei giorni festivi indossava di nuovo le vesti di Direttore ma era chiaro che i guadagni non erano sufficienti per vivere. Durante il periodo fascista la Banda acquisì una certa reputazione, ma con lo scoppio della guerra molti componenti furono chiamati alle armi. L'incarico di Direttore rimase di Sabatini fino al 1946, anno in cui lo cedette a suo figlio Luigi che fu anche compositore di diversi brani bandistici. Si spense serenamente nell'agosto del 1956.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze