login
Visualizza sulla mappa

Nasce il cinque di agosto del 1856, quando ancora Ortezzano era incorporato nello stato pontificio.
Già molto giovane cominciò ad appassionarsi allo studio della lingua Latina, e durante il suo percorso di studi divenne professore al ginnasio di Fermo.
Si trasferì a Roma dove insegnò nei più prestigiosi licei romani come il Mamiani, il Tasso e il Visconti. Nella capitale d'Italia incontrò un altro grande cultore del Latino, Giuseppe Campanini; i due studiosi iniziarono il progetto di scrittura di un fondamentale dizionario di Latino che verrà pubblicato dalla casa editrice torinese Paravia nel 1911, e che ha accompagnato nei loro studi intere generazioni di studenti: il celeberrimo Campanini-Carboni.
Giuseppe si spegnerà a Roma nel 1929, a 73 anni.
Dal 2002, ad Ortezzano viene organizzato in suo onore il "Certamen", un concorso di portata internazionale di traduzioni dal Latino per giovani studenti.
Nel 2012 gli è stata intitolata la Biblioteca pubblica ubicata nel Palazzo Comunale.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze