NULL Palazzo Azzolino - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Fu edificato nel 1532 su commissione del marchese Giovanni Francesco Rosati.
Il progetto fu opera di Antonio da Sangallo il Giovane, che fu un aiutante di Bramante durante i lavori per lo Stato Pontificio; il palazzo presenta infatti, uno stile rinascimentale simile a quello di Bramante, che prende l'impulso inizialmente dal gotico lombardo e in seguito dall'architettura classica e monumentale, come dimostra Palazzo Azzolino.
Lo stile classico è evidente nel chiostro per via della semplicità degli archi a tutto sesto e delle lineari lesene che fungono da intervallo fra un arco e l'altro.
Il corridoio del chiostro è sormontato da volte a crociera.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze