login
Visualizza sulla mappa

Ubicato in Corso Cavour, il Palazzo Sassatelli fu eretto dall'architetto lombardo Augustoni su commissione del marchese Francesco Luigi Nannerini nella seconda parte del Settecento.
La storia di questo palazzo annovera molti ospiti di prestigio come svariati esponenti della famiglia Bonaparte.
La struttura si sviluppa su due piani, con il suo portale di bugnato e le sobrie finestre a frontespizio del primo piano.
Menzione particolare merita il cortile, che l'Augustoni ideò su due diversi terrazzamenti "a causa" dei problemi di stabilità dell'edificio.
L'interno conserva varie decorazioni ad opera dell'artista Luigi Cocchetti; essendo una delle più significative residenze di Fermo, dopo aver ospitato gli uffici della rappresentanza della Cassa di Risparmio e la sede della Facoltà di Ingegneria dell'Università delle Marche, oggi è sede della prefettura.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze