NULL Porta castellana - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Pochi sono i resti del probabile antico accesso al castello di Maltignano. Si possono leggere le tracce del circuito murario del primitivo insediamento guardando dalla mappa l'incasato dove si apprezza la cinta vagamente pentagonale che cingeva i beni di proprietà dei canonici della cattedrale di Ascoli, baroni del castello. Si vede che questo passaggio coperto è ricavato da una torre che probabilmente fungeva anche da antico accesso nonostante oggi sia totalmente snaturata e non più visibile. Vi si accede risalendo il corso principale che parte dall'Arco dei Carpani e non salta subito all'occhio poiché coperto dal palazzo del Monte Frumentario. Voltando a destra quando si arriva a cospetto dell'antico castello, si oltrepassa l'arco di ingresso e ci si trova in un ambiente coperto dove si aprono porte e finestre, le recenti ristrutturazioni ne hanno snaturato le fattezze e alcuni tagli effettuati sulle mura agevolano il passaggio degli autoveicoli, ma comunque graziosi sono la finestra tondeggiante e il portale ottocentesco.
All'uscita dall'ambiente coperto si entra nella piazza castellana percorrendo un breve tratto di strada e costeggiando un bel palazzo rinascimentale, la parte dell'ingresso che dà sull'interno però risulta di recente fattura. Perse sono tutte le altre tracce e non si può esser certi che questo fosse l'originale ingresso castellano.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze