login
Visualizza sulla mappa

Nasce nell'agosto del 1943 e passa tutta la sua infanzia a Montalto, dove frequenta le scuole elementari e poi le medie.
Gli studi superiori ad Ascoli Piceno, presso l'Istituto d'Arte, dove si diploma nel 1962 in Arti grafiche; si trasferisce a Roma pochi anni dopo e consegue l'abilitazione per l'insegnamento, principalmente nelle scuole secondarie. Ritornato nella provincia ascolana, insegna disegno tecnico all'istituto per Geometri "Umberto I" nel capoluogo piceno, conclusa nel 2000 per problematiche di salute, lasciando un buon ricordo a docenti e studenti. Dopo il ritiro dall'insegnamento, si dedica alla grafica computerizzata, dove si specializza nel disegno in 3D, incominciando anche a dare lezioni, sia ai professionisti che agli studenti. collabora con la sezione locale dell'Archeoclub alla creazione della rivista "Archeopiceno", punto di riferimento per gli storici locali, dove realizza schede descrittive e disegni. Insieme al Prof. Andrea Virgili, realizza le "Guide del Piceno", rivolte ad un pubblico di turisti. Tra i promotori della fondazione del coro "La Cordata", ne crea lo stemma, poi riprodotto in pietra sulla facciata della sede; soprattutto è tra gli animatori de "La Notte delle streghe e dei folletti". Uno dei principali eventi della cittadina che si svolge in Agosto. Per l'occasione partecipa agli allestimenti delle scenografie, realizzando una maestosa strega, che ancor'oggi è la principale attrazione dell'evento, che viene poi bruciata nella piazza principale dopo la mezzanotte. Ricordato come una persona disponibile e generosa, regalava i suoi splendidi disegni agli amici, tenendo per se pochissime sue creazioni, colpito da malattia si spegne nel marzo del 2001. Il belvedere della Rocca, comprendente il teatro all'aperto, ne onora la memoria.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze