login

saladini

Le prime notizie sui Saladini risalgono addirittura al 1095, riguardano Appiano, mentre il Beato Saladino viene datato nel 1165, e vi è anche nel 1271 un Saladino Saladini castellano di Montefalcone e signore di Rovetino. Nel corso dei secoli la famiglia è presente ad Ascoli, protagonista delle vicende della città. Nel 1664 papa Alessandro VII eresse a Contea il feudo di Rovetino e ne investì Ludovico e Luca figli di Giovan Francesco. Da questo ramo discendono gli attuali Saladini che unirono nome, titolo, arma, con i Conti Pilastri, nobili di Cesena, nel corso del XVIII secolo.

Ricerca

cerca

14

risultati: