NULL Rovetino - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Rovetino è situato sul versante settentrionale del Monte Ascensione a un'altitudine compresa tra i 530 e i 635 metri. Presenta una fitta vegetazione di querce e carpini ed è uno dei pochi luoghi della provincia di Ascoli ancora coperto dai boschi. Rovetino era compreso in un latifondo prima di origine feudale e poi ecclesiastica e la documentazione più antica dove viene menzionato è il Chronicon Farfense che racconta di avvenimenti accaduti tra l'XI e il XII sec.: in esso si legge che "il castello di Rotella, presso il fiume Tesino, con la chiesa di Santa Maria vi è il castellum di Rovetino". E' proprio la rocca, di cui resistono oggi ancora pochi ruderi, che caratterizza il sito. Fu un luogo molto amato da Papa Sisto V e dai cacciatori: antichi documenti risalenti al XI secolo parlano di cervi e cacciagione del vescovo di Ascoli.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze