NULL San Cipriano - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

La chiesa di San Cipriano, edificata sul colle omonimo, ha sicuramente antiche origini, e si presume che intorno ad essa sorgesse un monastero dell'ordine Benedettino.
Il sito venne abbandonato a causa delle continue guerre di confine tra Ascoli e Teramo.
Dopo secoli di abbandono, la chiesa è stata restaurata alla fine degli anni sessanta del Novecento, e viene aperta in ricorrenze particolari, come quella del 13 settembre, giorno in cui su festeggia il santo protettore dei bambini.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze