NULL San Giovanni Battista - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Ubicata nella parte più in alto di Montemonaco, la chiesa di San Giovanni Battista, datata tardo Trecento, presenta un'epigrafe di una lapide con la data 1391, forse anno di restauri o ampliamenti.
Fu sede anche di monaci eremitici dell'ordine di sant'Agostino. All'interno vi era custodita una pala d'altare intitolata alla Vergine del Soccorso (1521), firmata da Giulio Vergari, artista di Amandola, ora nel Museo Sistino di Montemonaco.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze