NULL San Giuliano - Habitual Tourist
login

S. Giuliano risale agli ultimi decenni del XIII secolo e fu rinnovata da Agostino Cappelli intorno al 1800. All'esterno sono stati tolti i contrafforti che rispecchiavano la struttura interna composta da campate ottenute tramite archi diaframma. Il rosone non è quello originale, quello che possiamo ammirare oggi risale al 1948. Sul lato sinistro della chiesa possiamo notare una bifora murata con un giglio inciso.

Bibliografia:
Cappelli F., "Guida alle Chiese Romaniche di Ascoli Piceno, città di Travertino", D'Auria industrie Grafica S.P.A, 2006

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze