NULL San Lorenzo Martire - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Sorse per opera degli Agostiniani scalzi, che giunsero ad Acquaviva nel 1612.
La struttura è stata oggetto di radicali cambiamenti, e nel 1903 un incendio interessò in particolare il coro, la cupola e l'organo.
Sulla facciata si apre un portale in pietra con andamento ad arco ed un'ampia finestra.
L'interno è a navata unica coperta da una volta a botte decorata. Gli arredi risalgono quasi tutti al XVII secolo e tale omogeneità stilistica rappresenta forse il dettaglio artisticamente più rilevante dell'intera struttura.
Tra le opere più suggestive, nella terza cappella dedicata al santo che dà il nome alla chiesa, è conservato un retablo seicentesco formato da dodici scomparti all'interno dei quali sono conservati dei reliquiari di varia forma.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze