login
Visualizza sulla mappa

Al centro dei prati che dolcemente scendono dalla frazione di Riano, in una posizione dominante sulla vallata del Tordino.
Parrocchiale del vicino insediamento e di alcuni piccoli borghi circostanti, esistente già nel 1324 sottoposta alla Pieve di Santa Maria, sita nella rocca omonima, oggi scomparsa, è ancora menzionata nel 1526 e si legge che nel secolo successivo, le era stata sottoposta la sciolta parrocchia di Tevere e quella di Cesa.
Restaurata non troppo tempo fa con il rifacimento del tetto sostituendo le strutture in legno con il cemento.
Costruita in blocchi di pietra arenaria ben squadrati e sistemati, sebbene il peso dei secoli sia ben visibile lungo tutta la struttura, di pianta rettangolare. La facciata culmina nell'ampia vela campanaria, dove l'arcata ospita ancora una campana, la parte più interessante è il portale sormontato da un lunotto, forse un tempo affrescato. L'architrave è scolpita sui lati: sulla sinistra si trova una croce consunta dagli anni ed a destra un'altra croce, forse rassomigliante a quella di Gerusalemme, in quanto a partire da Carlo d'Angiò i regnanti di Napoli sono anche Re della città Santa. L'arcata superiore mostra un particolare espediente architettonico, le pietre che la compongono infatti si inseriscono nelle mura della facciata formando un triangolo.
In quanto punto di passaggio per i vari pellegrinaggi si trovano alcune memorie incise sulle pietre, si trova infatti una bella mano incisa, delle iniziali "F.F. ed anche le tracce di pittura rappresentanti una figura animale stilizzata.
Sulla parete destra si trova il portale secondario e l'unica finestra che illumina l'interno, sul retro si trova una grande monofora di gusto romanico, ora tamponata.
Piuttosto spoglio l'interno semplicemente intonacato ed imbiancato, una vistosa trave del tetto in cemento taglia la navata.
Rialzato è l'altare principale dove vi è esposta un dipinto della Vergine con Bambino tra angeli e santi, risalente al XVIII-XIX secolo.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze