NULL San Pietro in Penne - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Sicuramente di origine Farfense, le prime notizie sulla costruzione di questa chiesa dedicata a San Pietro (in Penne, dal latino "penna": sulla roccia), risalgono al 1343.
La struttura originaria era ad unica navata, ed era priva dell'abside e delle due cappelle laterali. Neanche il campanile è quello eretto in origine.
L'edificio sacro subì, nel corso dei secoli, due lavori di restauro: il primo all'inizio del XVII secolo, quando la chiesa cambiò il titolo assumendo quello di San Angelo, mentre il secondo tra il XIX e il XX, quando tornò a chiamarsi San Pietro in Penne.
In occasione della prima sessione di lavori vennero aggiunte le due cappelle laterali e l'abside, ma non il campanile, parte successivamente modificata.
La chiesa al suo interno conserva un fonte battesimale ligneo del XVII secolo, ed una croce reliquiario di arte orafa marchigiana del XVI secolo.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze