NULL San Serafino da Montegranaro - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Ubicata sopra ad un terreno particolarmente scosceso, in località Castiglioni, sul lato di sinistra della strada provinciale che conduce ad Offida, la diruta chiesa dedicata a San Serafino da Montegranaro fu edificata nel XVIII secolo, all'ombra dell'antica rocca di Castiglioni. Inglobata nel territorio castignanese, appartiene alla diocesi di Ascoli Piceno, un mattone posto sopra al timpano della facciata attesta la data del 1765, probabilmente le sue fondamenta possano risalire ad un periodo precedente al XVIII secolo. Edificata grazie alle donazioni della famiglia Fioravanti, con l'unità italiana dopo il 1861 il demanio la cedette dietro compenso economico alla famiglia De Scrilli cui ancor'oggi appartiene. Di pianta rettangolare, è conclusa da un abside che era anche adibita a sagrestia nella quale si accedeva dall'esterno tramite una porta sul lato. Probabilmente le due sezioni (la chiesa e l'abside-sagrestia) furono costruiti in epoche diverse ed unite in seguito. L'ingresso principale è posto sul lato di settentrione,con due finestre laterali in origine munite di grate ferrate. Sopra la porta si apre un ulteriore finestra di forma quadrata, la facciata rimanda allo stile neoclassico con una disposizione simmetrica sia delle porte che delle finestre incorniciate da modanature in cotto. L'interno di forma parallelepipeda, con un altezza di oltre 5 metri con una larghezza superiore ai 6 m, per i primi 3 m. le pareti si alzano perpendicolari alla base, mentre nei restanti 2 i muri si restringono leggermente fino ad unirsi ed a formare un arco a tutto sesto. La forma architettonica interna è ancora valorizzata dal rilievo di finte colonne sugli spigoli, che si congiungono con la cornice attraverso i capitelli in laterizio. Vi era un unico altare fiancheggiato da due porte laterali che conducevano all'abside. Di ottima fattura di esecuzione come si può ancora notare anche dalla finestra ellittica aperta sulla muratura curvata dell'abside.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze