NULL Sant'Antonio - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

La più piccola delle chiese del centro storico di Monte Giberto, sorge lungo il corso principale del paese. Fondata nel 1742 per volontà della nobile fermana Angela Porti, vedova di Benedetto e madre di Antonio Benedetti, frate gesuita e noto letterato dell XVIII secolo. La facciata in stile classicheggiante è piuttosto semplice, si accede da un portale in cotto sormontato da un timpano triangolare, poco sotto è posta la formella che riporta la data della costruzione. Una cornice spezza la facciata e funge da basamento del grande finestone rettangolare che illumina l'interno, l'edificio termina con un frontone triangolare. Conserva al suo interno, collocata nell'altare maggiore caratterizzato dalle colonne tortili, una tela del XVIII secolo che raffigura la Vergine e Sant'Antonio attribuibile alla bottega pittorica dei Ricci di Fermo.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze