NULL Sant'Emidio - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Nella frazione di Spelonga vi è la piccola chiesa dedicata al santo protettore contro i terremoti, Emidio, patrono anche di Ascoli Piceno.
I lavori di restauro fanno risaltare la vela, posta sulla sommità della facciata, che ospitata la campana.
La costruzione viene probabilmente fatta risalire al XV secolo; su alcune travi sono ancora visibili delle incisioni che però non permettono di attestarne con precisione l'origine perchè ormai usurate dal passare dei secoli.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze