NULL Santa Maria della Marina - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

La prima costruzione fu eretta per opera del comune nel 1616 in onore della Madonna della Spiaggia, e fu il primo edificio fuori dalle mura del borgo antico. La chiesa sorgeva sull'attuale piazza Nardone ed è il Duomo di San Benedetto del Tronto. Dal 1983 diventa anche cattedrale della diocesi che comprende Montalto delle Marche e Ripatransone. La progettazione iniziale della chiesa viene fatta risalire alla prima parte del XIX secolo, e fu opera dell'architetto emiliano Gaetano Ferri. I lavori ebbero inizio nel 1847 e nel corso dei decenni si susseguirono altre modifiche, e diversi furono i cambiamenti che trasformarono lo stile originario. Fu benedetta e aperta alla popolazione nel 1908 anche se i lavori non erano ancora finiti. Solo dopo il secondo conflitto mondiale furono terminate la gradinata esterna, la facciata in travertino e il campanile; l'11 febbraio 1973, con una solenne cerimonia officiata da Mons. Vincenzo Radicioni, l'edificio venne consacrato.
L'interno è suddiviso in tre navate. L'abside è decorato dal francescano Ugolino da Belluno con un affresco che richiama ed esalta le tradizioni marinare della città, con anche delle raffigurazioni di santi locali, ed una tela settecentesca effigiante la “Vergine col Bambino”. Nei due altari laterali sono custodite le reliquie dei santi Urbica e Illuminato patroni cittadini. Il 5 Luglio 2001 papa Giovanni Paolo II la insignì del titolo di basilica.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze