login
Visualizza sulla mappa

Edificata in epoca rinascimentale, ed in seguito ampliata con lavori risalenti al periodo di dominio della famiglia Acquaviva, la chiesa fu in larga parte restaurata negli ultimi anni '90.
La sua facciata in laterizio a coronamento rettilineo, presenta un timpano centrato sull'architrave.
Il campaniletto a vela è incorporato sul muro di settentrione e viene fatto risalire a dei restauri seicenteschi, mentre le campane sono del XVIII secolo.
L'interno, suddiviso in tre navate, presenta un altare ligneo dorato e dipinto, con doppie colonnine tortili.
L'opera più significativa da ammirare è un altorilievo in terracotta policroma con una "Madonna con Bambino".

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze