login
Visualizza sulla mappa

Realizzato nel belvedere "Renato Cacciamani", che si affaccia sulla piazza principale della cittadina montaltese.
Secondo la tradizione, un tempo qui si trovavano le fortificazioni della rocca, castello che unendosi con il vicino Monte Patrizio, darà origine all'attuale abitato. Nel XVIII secolo in quest'area è segnalata la presenza del teatro paesano, incorporato nel complesso del palazzo Paradisi, che comprendeva anche la porta Marina e la chiesa di San Pietro.
Nel 1786 l'area era divenuta instabile ed il conte Paradisi insieme al municipio, decidono di abbassare le strutture di un piano, nel frattempo si amplierà il teatro realizzando nuovi palchi con i materiali recuperati dai lavori.
La struttura teatrale viene infine demolita nel secondo dopoguerra, inoltre il complesso rimarrà abbandonato fino al 1990, quando passerà di proprietà al comune che provvederà al restauro, ultimato nel 2003. Il belvedere nel 2013 è stato dedicato allo scomparso professor Renato Cacciamani.
Dove sorgeva il teatro, vengono realizzate una terrazza panoramica con annesso un palco in mattoni, davanti vi è una platea semicircolare sempre in laterizio che accoglie i visitatori, in alto un piccolo angolo verde ospita alcuni alberi.
Da un lato dello spiazzo è possibile scendere attraverso una scalinata, fino al giardino del palazzo paradisi e quindi, uscire in piazza Sisto V.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze