login
Visualizza sulla mappa

Uno dei più piccoli tra quelli presenti a Monteleone di Fermo.
Raggiungibile attraverso la strada che tra Montelparo e Monteleone, scende lungo la valle dell'Ete parallela al fiume, attraversando la contrada di Valle Corvone fino a ricongiungersi con la provinciale tra Monteleone e Servigliano.
Percorrendola si incontra un grande vulcanello a ridosso della strada, (se ne consiglia la lettura per gli aspetti tecnici e geologici relativi a questa scheda) segnalato da una staccionata e da un cartellone identificativo.
Il vulcanello qui preso in esame, più piccolo e meno visibile, si trova dall'altra parte della carreggiata in mezzo ad un campo davanti al più grande ed è delimitato anch'esso da una staccionata. Presenta una sola bocca d'uscita ed anche qui, l'attività si manifesta generalmente nei periodi particolarmente piovosi e in seguito a forti eventi sismici, ma l'emissione di materiale è piuttosto ridotta.
Questi geositi osservati in diverse zone delle Marche, rappresentano un bene ambientale molto vulnerabile e sono quindi protetti.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze