NULL Casa Torre - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Accoglieva i rari passanti all'ingresso del villaggio abbandonato di Vetreto.
Abbandonata nella seconda metà del ventesimo secolo e purtroppo abbattuta dopo il terremoto del 2016, si presentava come un edificio di pianta rettangolare, successivamente inglobato in altre strutture che nei secoli, si addossavano l'une alle altre formando una blocco compatto. Quasi interamente in arenaria ma con vari tamponamenti realizzati in mattoni, si alzava su tre livelli di cui il primo risulta seminterrato, si accedeva dal secondo piano attraverso un portale con architrave lavorata dove era scolpito al centro una singolare versione del monogramma di Cristo IHS e la data del 1582. Il piano seminterrato aveva un grande portone con un possente architrave in legno, le finestre del primo e del secondo piano erano state allargate durante gli ultimi periodi di utilizzo della casa, una delle aperture originali era sopravvissuta seppur murata. Piuttosto gradevole invece era la colombaia che concludeva la casa nella parte alta, aveva una cornice composta da una fila di mattoni disposti a dente di lupo che sorreggeva la lunga mensola dove atterravano i volatili che poi potevano entrare all'interno attraverso il grande rosone centrale affiancato da altre due aperture triangolari. Il tetto in legno con copertura in cotto copriva l'intero blocco abitativo con una singolare falda piuttosto ridotta rispetto all'altra, proprio in corrispondenza della colombaia.
Oggi ne rimangono solo le fotografie.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze