login
Visualizza sulla mappa

Prende il nome da un'antica famiglia del posto, che abitò il Palazzo fino agli anni sessanta del Novencento.
Il comune di Montefalcone lo acquistò pochi anni dopo ed iniziò i lavori di consolidamento e restauro. Questa residenza signorile fu edificata tra la fine del XVIII e l'inizio del XIX secolo, utilizzando strutture edilizie di precedenti edifici che vennero unite in un nuovo organismo abitativo.
Il distinguo tra i due edifici è ancora visibile nella facciata che si affaccia su via Sisto V, dove tra la parte di destra e quella che invece quarda a sinistra si notano diversi livelli di finitura, e il tentativo di unificarli in una logica compositiva.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze