NULL Sant'Agnese - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Esistente già nel 1324, la struttura attuale fu ampliata nel XVI secolo e restaura nella prima parte del Ottocento, quando venne realizzata la facciata in laterizio.
In laterizio è anche il campanile che si appoggia alla parete posteriore dell'edificio sacro; con il suo disegno a pianta quadrata, fu sicuramente eretto da mastri lombardi molto attivi nel Cinquecento negli Abruzzi.
Tra il 1930 e il 1940, in seguito a presunti miracoli, la chiesa dedicata a Sant'Agnese venne dichiarata anche Santuario di Maria SS. e del Sabato Santo.
A navata unica, l'interno presenta un soffitto a volta e con un arco ribassato.
Le decorazioni, così come gli altari, risalgono al XIX secolo, e sono riconducibili allo stile barocco.
Da ammirare la statua della Madonna del Sabato Santo del XII secolo, veneratissima dai cittadini di Corropoli.
Nella cantoria della chiesa è conservato un prezioso organo meccanico a canne, opera di maestranze bolognesi.
Vicino all'ingresso è stata posta una colonna della Croce delle Indulgenze, omaggio che Papa Leone XIII donò nel 1901.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze