NULL Porte Castellane - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Strutture difensive di importanza primaria, il sistema di porte castellane di Castel di Croce è uno dei più interessanti da prendere in esame dato che è possibile ancora leggerne i profili.
Si comincia entrando nel primo attraversamento, trasformato nei secoli in abitazione, che presenta vari interventi recenti che richiamano il passato medievale, come le merlature del terrazzo adiacente e le finestre con il lunotto (in una di queste spicca una copia dello stemma del borgo, in travertino).
Sorpassato il primo fornice e il relativo passaggio coperto da travature, si sale per la seconda porta: affiancata dalla chiesa di Santa Maria del Popolo e più interessante dal punto di vista storico. Piuttosto ben conservata, la porta è costituita, come la precedente, da un arco ogivale in arenaria addossato alla cinta muraria, ed è sovrastato dallo stemma in travertino della comunità, posto sopra la chiave di volta. A sinistra invece, a ribadirne la fedeltà, appare il logoro stemma in arenaria della turrita città ascolana.
Negli ambienti interni della fortificazione aveva sede il palazzo del soppresso municipio.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze