NULL Cesare Scipione Spalvieri - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Uno dei cittadini più prestigiosi di Venarotta, Cesare Scipione Spalvieri nasce nel piccolo borgo piceno nel 1864 da una delle famiglie più importanti del paese. Dopo aver frequentato ad Ascoli Piceno tutto il ciclo dei primi studi divenne Sottotenente intraprendendo con profitto la carriera militare. Nel 1915 allo scoppio del primo conflitto mondiale fu chiamato agli obblighi militari in quanto Colonnello. Nominato comandante di Reggimento di linea 124, e 209, fu promosso poi "Brigadiere Generale" oggi Generale di Brigata, delle Compagnie "Carrara" e "Roma". Aiutante di campo del Generale Badoglio, di Spalvieri si parla in maniera encomiabile in diverse biografie riguardanti il Genenale Cadorna. Il militare piceno si distinse per le azioni che guidarono la ritirata di Caporetto, rendendo così possibile la resistenza dell'Esercito Italiano sul Piave. Partecipò in prima linea alle battaglie su questo fiume alla testa delle due Brigate guadagnandosi due medaglie d'argento e una di bronzo. Si spense nel 1933, con il grado di Luogotenente della milizia.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze