login

Le Rondinelle sono donne di origine offidana, non più residenti, aggregate allegramente con l’obiettivo primario di trascorrere tutto il periodo carnascialesco all’insegna di un goliardico e sano divertimento. La Congrega delle Rondinelle nasce nel Carnevale del 2007 con il desiderio di vivere in maniera piena ed intensa i principali appuntamenti del Carnevale di Offida, tra entusiasmi e sontuosi banchetti, e di trasmettere, soprattutto alle nuove generazioni, la storia e le tradizioni dello splendido Carnevale storico, che nella sua semplicità è talmente vero e coinvolgente da rimanere per sempre nel cuore di chi vi partecipa. Per via delle nostre frequenti migrazioni, a chi avremmo potuto ispirarci se non alla rondine, simbolo dell'eterno ritorno? Pur non avendo particolari legami di amicizia, ferveva in noi un autentico ed incondizionato senso di appartenenza alla città di Offida, tanto che, per assurgere al rango di "Rondinella", il nostro regolamento enuclea quanto segue: "Saranno ammesse al Consiglio Supremo le aspiranti Rondinelle maggiorenni, che hanno fiancheggiato e/o sostenuto la Congrega per almeno tre anni consecutivi.
L’ammissione sarà facilitata a chi:
- riuscirà a strappare la ricetta giusta d' li fnghitt d' lu Fid;
- a chi rv’è a lu Fid pur p' lu Biat Bnard, p' la fest d' Croc, e p' lu mrcat d' lu giovdì;
- a chi avrà riportato nell’ultimo decennio diversi episodi di ptone o scimmie."
Le Rondinelle indossano l'abito ufficiale nero con il boa bianco ed in viso una mascherina nera di merletto a tombolo realizzata per l'occasione a vanto della sapiente artigianalità offidana. E siccome tornano da lontano, le Rondinelle nelle uscite ufficiali, quali la Domenica degli Amici, il Lunedì sera per l’ingresso al Teatro Serpente Aureo e il Martedì di Carnevale, sfilano con un magico e colorato baule-necessaire, contenente un prezioso ed attraente corredo costituito da mtann, cazit, giarrttier, guazzarò, mutandoni e reggipett... Il tutto incorniciato da uno scorcio de "l' logg d' piazza" su cui troneggia il nido delle Rondinelle. Il Carnevale Offidano si apre ufficialmente il 17 gennaio di ogni anno e più si movimenta il paese con suoni e canti, più si raggiunge lo scopo goliardico e conviviale della Congrega, per questo motivo ogni pretesto è buono per incontrarsi e fare festa. Le Rondinelle Fiancheggiatrici animano volontariamente le uscite della Congrega con particolare sapienza musicale, utilizzando strumenti a fiato e a percussione; le Rondinelle Sostenitrici sostengono fattivamente la Congrega apportando ciammlluott, sfrapp, quatrì, raviuol, vì cott, vì rosce, vì bianc, pà, sacicce, raviuol, crstat, fnghitt, vì còtt, mstrà e tanta generosa allegria. Non indossano l’abito ufficiale, ma un mantello con il boa bianco e partecipano a tutti gli appuntamenti stabiliti.
Il tesoretto raccolto viene investito in banchetti e merende offerte a tutti coloro che, nei giorni contemplati, ivi compreso il pomeriggio del Giovedì Grasso in piazza del Popolo, amano ritrovarsi felicemente con la Congrega alla festa del Grande Carnevale Storico e brindare...
La Rondinella zompa, vola e se ne va, per il Carnevale di Offida tornerà!

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze