login
Visualizza sulla mappa

Nato a Force il 9 settembre del 1938, oltre ad essere uno scrittore è anche giornalista storico e politico. Laureato nel 1964, negli anni '70 insegna "Storia Americana" all'Università di Lecce, per oltre tre decenni fino al 2007 è professore ordinario di Storia ed Istituzioni degli Stati Uniti e titolare della cattedra presso la facoltà di scienze politiche all'Università di Perugia. Nel corso degli anni ha insegnato Politica italiana contemporanea alla Luiss di Roma, tra il 1977 e 1981, e alla Johns Hopkins di Bologna. Chiamato negli Stati Uniti ha tenuto diversi seminari in prestigiose Università americane come come Harvard, California e Columbia. Come giornalista, è stato editorialista di quotidiani e riviste, quali Il Messaggero, Il Manifesto, La Voce, L'indipendente, Il Giornale, Epoca e Panorama. Attualmente scrive per il più importante giornale italiano, Il Corriere della Sera, per il Sole 24 Ore edizione della domenica e l'Espresso, oltre a tenere una sua rubrica su Prima Comunicazione, rivista specializzata nel mondo dell'informazione e comunicazione. Dal 2005 al 2007 è stato presidente della Fondazione Italia-Usa, vanta nel suo curriculum oltre trenta pubblicazioni di storia contemporanea ed americana, anche testi di sociologia politica editati in molti paesi. Ha vinto anche diversi premi, come il Saint Vincent per il giornalismo, il premio Ignazio Silone e il premio Stresa. La sua carrira politica inizia nel 1956 come uno dei fondatori del partito Radicale, nel 1971 si distingue insieme ad altri intellettuali per la lettera aperta all'Espresso sul caso Pinelli, anarchico vittima di un episodio mai chiarito. Eletto deputato nelle file del partito Radicale nel 1979, nel 1983 e nel 1987, in quegli anni è membro delle commissioni come "Stragi e Terrorismo", il "Caso Sindona", "P2" ed "Antimafia", e durante il periodo della sua militanza fino al 1989 è stato un assiduo promotore di numerosi referendum.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze