login

da massa

una delle più importanti e nobili casate fermane, quella dei Tibaldeschi che tra la fine del Duecento e gli inizi del secolo successivo caratterizzeranno le vicende della Marca meridionale.

I loro possedimenti erano piuttosto estesi, comprendevano i castelli di Massa Fermana, Carassai, Camporo, Chiaromonte, Gabbiano, oltre vari immobili sparsi per il territorio di Fermo.

Ad allargare i confini fu suo padre Guglielmo, infatti furono i suoi discendenti, ad ereditare tutte le sue ingenti proprietà.

Ricerca

cerca

16

risultati: