NULL Santissimo Crocifisso - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Denominata SS. Crocifisso, è ubicata fuori Porta di Sant'Andrea, in località Piano Nuovo.
Probabilmente in origine era una chiesa rurale, ma riveste comunque un'importante rilevanza architettonica, sicuramente grazie dalla naturalità dell'ambiente circostante.
Venne costruita intorno al 1590, per volere di Mons. Paolo Pagani, che ivi investì larga parte delle sue risorse economiche. La chiesa è appartenuta all'omonima Confraternita fino al 1861.
Pur risalendo alla seconda parte del XVI secolo, l'edificio è in pieno stile barocco.
L'interno è a croce latina, con un'unica navata che confluisce in un coro di forma rettangolare.
Con cappelle laterali ai lati del transetto, è interamente costruita in mattoni.
La facciata principale a capanna è arricchita da un porticato continuo, anch'esso di mattoni, sorretto da colonne ed impreziosito da paraste.
Le arcate centrali in corrispondenza dell'ingresso principale poggiano su colonne doppie con copertura a crociera. Spicca il portale in pietra di travertino dove è impresso lo stemma del Cardinale Bandirli, che fondò la Confraternita del SS. Crocefisso.
Dei portali laterali, sempre in travertino, quello di monte mostra lo stemma di Mons. Paolo Pagani, mentre in quello che si apre in senso opposto è posto lo stemma comunale.
In origine riccamente decorata, alcuni elementi sono ancora visibili nel coro e nel transetto. Sono conservati all'interno tre pregevoli altari lignei: in quello maggiore vi è un affresco realizzato nel 1591 dall'artista di Santa Vittoria Giovanni Colucci, raffigurante una Crocifissione. Le tele che adornano quelli laterali sono opera di Martino Bonfini di Patrignone, datate tra il 1625 e il 1630. Aggiunta alla chiesa vi è anche una canonica a cui, in epoca successiva, vi fu costruita anche una casa colonica.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze