NULL Santa Maria dei Letterati - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Edificata nel XVII secolo sulle fondamenta della chiesa di Santa Maria della Misericordia che fu distrutta a seguito di un cataclisma.
Fu elevata a rango di Collegiata il 16 febbraio 1728, da Benedetto XIII.
La pianta, ad unica navata, venne ristrutturata nel 1856 con l'aggiunta dell'abside e di due transetti che l'hanno modificata in pianta a croce latina. Nell'abside dell'altare maggiore si può ammirare la tela dell'Assunzione della Vergine, datata 1539 e realizzata dal grande artista monterubbianese Vincenzo Pagani (1490-1568).
Il coro in legno di noce venne realizzato nel 1758 dai maestri Alessio Donati di Offida e dal locale Gaetano Mircoli. In alto, nel transetto di sinistra, e a destra dell'altare del SS. mo Sacramento, vi trovano posto le tre tavole del Pagani, conservate in una teca di vetro: il Bacio di Giuda, la Flagellazione e la Salita al Monte Calvario. Presente anche un dipinto della Crocifissione, di mano del figlio di Vincenzo, Lattanzio.
Nel transetto di destra vi è collocato il quadro dell'Apparizione del Sacro Cuore alla Beata Margherita Maria Alaloque, olio su tela di Luigi Fontana (1827-1908). In fondo alla chiesa, sopra il tamburo d' ingresso, si trova l'organo, opera del rinomato artigiano veneto Callido, datato 1794.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze