login

La chiesa immersa nella vegetazione è un pregevole esempio di edificio sacro di architettura rurale.
Già presente in alcuni testi nel 1290, fu eretta su dei resti di un altro edificio molto più antico.
Di questa struttura resta una frazione di muro su cui è raffigurato il Salvatore con in mano il globo crucigero, immagine che più volte nel corso dei secoli è stata rimaneggianda, ma che conserva ancora la sua fisionomia di tratti altomedioevali.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze