NULL Santa Maria Assunta - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Edificata all'ingresso della frazione di Leofara, davanti al grande spiazzo. Non sono chiare le origini ma probabilmente l'edificio che vediamo oggi fu costruito agli inizi del XVIII secolo sebbene sia di origine più antica. 
Si legge che i diritti spettanti alla chiesa di San Francesco in Cavallaro di Vallefara erano stati trasferiti alla parrocchia di Santa Maria Assunta, si legge anche che nel 1652 sono sottoposte le chiese di Basto, Ceraso, Mattere, Pascellata, Pizzo, Vallenquina e Valle Pezzata. Da sempre pertinenza della diocesi ascolana, la parrocchia nel 1965 viene aggiunta alla diocesi di Teramo.
La facciata in pietra, presenta una piccola lunetta che va a terminare con un timpano, una piccola finestra tondeggiante si apre sopra il portale di colore bianco incorniciato con un arco a tutto sesto. La torre campanaria venne aggiunta nei primi decenni del Novecento a seguito di una serie di lavori di restauro, l'interno piuttosto scarno è ad unica navata, sulla parete centrale campeggia un altare policromo in legno; sul retro della chiesa si trova la canonica all'ombra dello sperone roccioso dove sorgeva la rocca scomparsa.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze