NULL Beata Vergine delle Piane - Habitual Tourist
login

Percorrendo la Via Salaria si incontra la chiesa romanica di Santa Maria delle Piane, adiacente al ponte romano sul fiume Tronto, che si trova nella frazione di Quintodecimo, a pochi chilometri da Acquasanta Terme, ed a 450 metri di altitudine.
L'antica pieve veniva chiamata pure "Santa Marie de Plebano". Alcune testimonianze storiche ne riportano notizia già nel XIV secolo.
La chiesa subì numerosi restauri nel corso dei secoli, il primo nel Cinquecento. Durante le pestilenze all'inizio del XVI secolo viene costruita a spese dell'amministrazione del sindacato di Quintodecimo, una cappella in onore di San Sebastiano ad opera di maestranze lombarde. L'odierna costruzione risale, invece, ai lavori effettuati nei primi anni del Novecento.
Sulla facciata in pietra arenaria spiccano un rosone ed un portale datato 1439. Il campanile a vela è concluso da tre archi a tutto sesto.
L'interno, ad unica navata con pianta rettangolare, presenta un abside poligonale e diversi altari, un tabernacolo del 1599, ed un pulpito del XX secolo.
Nella chiesa sono conservati diversi abbellimenti di Augusto Mussini, frate pittore reggiano che arrivò a Quintodecimo e rimase estasiato dall'edificio, tanto che iniziò a decorarlo insieme ad i suoi allievi. Furono realizzate, tra le tante, la “Caduta e la Redenzione del genero umano”, di cui è molto significativa l'immagine del Crocifisso. Troviamo, inoltre, varie raffigurazioni come l'Annunciazione di Maria, la Madonna del Rosario, l'Assunzione e il Battesimo di Gesù.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze