NULL Olindo Pasqualetti - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Nasce ad Offida nel 1916, e dopo pochi anni la sua famiglia si trasferì nella vicina San Benedetto del Tronto, dove Olindo compì gli studi.
Crebbe in lui la vocazione religiosa, e nel 1940 fu ordinato sacerdote a Torino. Conseguì la laurea in Lettere all'Università Cattolica di Milano, e negli anni successivi insegnò Lettere classiche a Fermo e Vercelli.
Venne chiamato dall'Università del Sacro Cuore, che in Italia vanta 12 facoltà, dove rimase come docente di latino fino alla pensione.
La carriera di latinista del Pasqualetti iniziò molto presto: già ventenne pubblicò su riviste del settore sia nazionali che estere, saggi, poesie, componimenti in prosa e recensioni, e partecipò anche a concorsi di poesia e prosa latina ottenendo ben quattordici primi posti e finendo secondo in dieci occasioni.
Gran parte delle sue opere sono state raccolte in "Gemina Musa" (1987 e 1992).
Vanta anche pubblicazioni universitarie e di testi scolastici con importanti case editrici, come Minerva Italica e Dante Alighieri. Collaborò inoltre con l'Enciclopedia Virgiliana e fu socio di "Opus Fundatum Latinitas" della Città del Vaticano, dell'Accademia delle Scienze di Roma, e dell'Accademia Marchigiana delle Scienze e Lettere.
Si spense a Torino nel novembre del 1996.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze