login
Visualizza sulla mappa

Figlio di Pietro Fazj, notaio "Onorabilissimo" e cittadino molto influente a Castignano. Rese onore e prestigio alla sua terra con i suoi studi. Scrittore e grande oratore fu al seguito del Cardinale bolognese Ugo Buoncompagni (futuro papa Gregorio XII) al Concilio di Trento. All'ascesa al soglio di Pietro, lo nomino' Cappellano Crocifero nel 1575 confermato per una seconda volta nel 1584, incarico di prestigio ovvero colui che porta la Croce nelle processioni durante il suo pontificato.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze