NULL Aurelia Guiderocchi - Habitual Tourist
login
Visualizza sulla mappa

Figlia di Astolfo, la giovanissima Aurelia venne mandata alla corte di Urbino, dove conobbe un suo coetaneo che dopo pochi anni diventerà uno dei più famosi scrittori di quei tempi: Torquato Tasso. Il celebre poeta, secondo alcuni suoi studiosi, trasse ispirazione dai racconti della Guiderocchi sui suoi avi per dare caratterizzazione ai personaggi che furono interpreti della sua opera più famosa, ovvero la Gerusalemme Liberata.
Andata in sposa in seconde nozze a Giovanni Vincenzo Valignani, Aurelia si ritirerà nel palazzo di Terra vecchia, tra il 1600 e il 1605, con tutta la sua famiglia.
Troveranno la morte prima il marito, poi i suoi due figli, e nel 1611 anche sua sorella Francesca. Ormai sola e unica discendente del nome Guiderocchi, lascerà tutti i suoi averi alle nipoti Giulia e Porzia.

Se vuoi condividere questa scheda sui social, puoi utilizzare uno dei pulsanti qui sotto:

Altro nelle vicinanze